– 3 Bolivia

img_6585-modificato

Il tetto dell’America: la Bolivia.

Riprendendo dal Perù, dove ci eravamo lasciati, varcheremo il confine in zona lago Titicaca per arrivare alla nota Copacabana ed i suoi villaggi galleggianti.

Esploreremo la zona  alcuni giorni, ma soprattutto dedicheremo alcuni giorni alla isla del Sol con i tipici villaggi locali. Finita l’esplorazione del lago migreremo in direzione La Paz e  superato il temuto mal di montagna ci perderemo nei variopinti mercati della capitale.

Terminata la gita cittadina valuteremo la possibilità di fermarci qualche settimana a fare volontariato, ma questa è un’altra storia 😉

Il viaggio continuerà verso sud,  precisamente verso Oruno e da li verso il magnifico Salar de Uyuni, luogo magico nonché la più grande distesa di sale del pianeta..

Dopo alcuni giorni nel deserto torneremo verso la civiltà, precisamente verso Santa Cruz e assaporata la movida locale seguiremo le orme del Che verso La Higuera, luogo tristemente famoso per la morte del rivoluzionario.

Da qui il piano prevedrebbe di ritornare a La Paz  e rientrare in Italia , ma come si sà, il bello dei piani è non avere piani e quindi potremmo decidere di entrare in Cile o in Argentina.

Sicuramente sarà un viaggio avventuroso e alla riscoperta della nostra ritrovata libertà.

Continuate a leggerci! p.s dopo attenta riflessione ho valutato di non inserire la strada della morte nell’itinerario.

– 3 Boliviaultima modifica: 2017-01-08T17:04:22+00:00da lorenzelis
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *