Bogotà- Cartagena de las Indias

Bogotà- Cartagena de las Indias
Bogotà 18/01
Torniamo a parlare del nostro viaggio da dove c’eravamo lasciati.

image

A Bogotà, tornati dalla zona cafetera, veniamo colpiti probabilmente da un virus gastrointestinsle che ci lascia letterelmente a pezzi per un paio di giorni non permettendoci di godere appieno di Bogotà. Riusciamo a comprare i biglietti per Catagena, con uno sconto enorme: da 60 a 30 euro, perchè pare che in questo periodo ci sia poco turismo.
Arriviamo alle 14 in stazione e prendiamo il nostro bus, ovviamente all’interno agghindato e con una Vergine monumentale alle spalle dell’autista.

imageimageimage
Il viaggio dura 22 ore, si passa dai 2500 metri di Bogotà passando vicino al Venezuela poi diritti verso il Caribe.
Il viaggio, che tutto sommato risulterà comodo, è stato ovviamente particolare, tra passeggeri dallo stomaco ribaltato (e proprio vicino a noi che eravamo appena guariti) all’autista che vista la poca presenza di passeggeri decise di implementare il proprio salario caricando ogni genere di forma vivente e non che potesse rappresentare una ricchezza. Da venditori di strada a passeggeri last second a bordo pista!
Finalmente peró, dopo 24 ore (ovvio il ritardo) arriviamo a Cartagena! All’arrivo, prendiamo un taxi che ci porterà fino al centro.

imageimageimageimageimage
La nostra breve tappa è giusto per un pranzo ed un giretto; torneremo a visitarla tra una settimana ma rimaniamo sicuramente colpiti dalla tipica architettura della città. Riprendiamo un taxi per il vicino aeroporto e dopo poco si rinizia a volare!

San andres arriviamo!image

 

Bogotà- Cartagena de las Indiasultima modifica: 2017-01-28T12:26:54+00:00da lorenzelis
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *