Montanita: 7 giorni tra lavoro e festa!

Montanita: 7 giorni tra lavoro e festa!
10 Aprile 2017- 17 Aprile 2017
Dalla costa nord, dopo alcuni cambi raggiungiamo la famosa Montanita.
Montanita è conosciuta per la festa, è una cittadina dedita ai divertimenti, in cui la musica viene spenta solo per alcune ore.
Arriviamo a Montanita dopo una mattinata di viaggio e ci dirigiamo presso un ostello contattato alcuni giorni prima e chiamato Casa Azul.

image image image image image image image image image
Difficile dire il perché o come mai abbiamo deciso di passare una settimana in una piccola Rimini dall’aspetto trascurato. Quello che posso dire è che quella è la prima impressione, ma Montanita in realtà è fatta di ragazzi e ragazze che vivono in assoluta tranquillità e rilassatezza.

imageimage

image
Abbiamo passato la settimana di Pasqua anche per diversi motivi: i costi alti dovuti a questo periodo dell’anno e la possibilità di poter vendere in spiaggia.
Durante la nostra permanenza, infatti, ci siamo messi a produrre arancini ed a venderli sulla spiaggia (due bolognesi a fare arancini? maaaa). Sarà perché siamo italiani, perché sappiamo vendere bene, ma alla fine devo dire buoni risultati.
Inoltre ricordiamo i ragazzi di casa Azul, sempre disponibili, sempre ben disposti a condividere, e con cui abbiamo instaurato una vera e propria grande famiglia!

imageimageimage
image

Dopo aver passato una settimana tra relax e lavoro (1 ora al giorno) decidiamo di riprendere il viaggio in direzione Perù facendo una piccola sosta a Guayaquil!

Montanita: 7 giorni tra lavoro e festa!ultima modifica: 2017-05-02T16:04:52+00:00da lorenzelis
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *