Guaranda: il miglior carnevale dell’Ecuador e Salinas: il villaggio rinato

Guaranda: il miglior carnevale dell’Ecuador e Salinas: il villaggio rinato!
25 Febbraio-1 Marzo 2017

Dopo 4 ore di bus arriviamo alla città di Guaranda, capoluogo della regione di Bolivar.
La regione, si trova sugli altopiani centrali tra Quito e Riobamba, e nel periodo del carnevale trova il proprio animo festaiolo.
Appena arrivati ci rendiamo subito contro dell’aumento dei prezzi causato dall’arrivo del carnevale anche 5 volte superiore al normale, e con qualche difficoltà, troviamo un piccolo ostello da utilizzare per i giorni di festa.
La città di per se offre ben poco di turistico, ma durante il periodo del carnevale si anima di migliaia di persone.
In Generale, passiamo tre giorni assistendo alla parata dei carri mattutini e dal pomeriggio alla sera ascoltando e ballando musiche latino americane. Il tutto bevendo varie bevande alcoliche incluso Il “pacharo azul” un distillato di canna da zucchero tipico della zona.imageimageimageimageimageimageimageimageimageimageimageimageimageimageimageimageimageimageimageimageimageimageimage

Stanchi, dopo i festeggiamenti ci dirigiamo verso il tranquillo villaggio di Salinas a 30 km da Guaranda.
Salinas è un piccolo villaggio in cui padre Antonio, un missionario salesiano, nel 1970 aiutò la popolazione locale a sviluppare le attività tipiche, portando il villaggio da un piccolo agglomerato di capanne ad un vero e proprio paese con alcune interessanti cooperative di prodotti locali (dal formaggio ai tessuti, passando persino per la cioccolata).imageimageimageimageimage

Salinas inoltre vanta di una bellissima vista dall’alto di un dirupo su cui è stata costruita una croce. Visto che questo paese si trova ad un’altezza di 3600 m riusciamo a godere , purtroppo, di questa passeggiata solo in parte, in quanto il meteo locale risulta essere sempre a noi ostile.

imageimageimageimageimage

image

image

Decidiamo di trascorrere qua alcuni giorni per riposarci. Durante un giro per i luoghi di produzione dei prodotti tipici apprendiamo che la fondazione Salesiana sta cercando volontari per recuperare un vecchio ostello con un progetto di riqualificazione nel piccolo borgo di Chazo Juan sempre nella regione di Bolivar, ma nella zona subtropicale.
Dopo una breve intervista, decidiamo di trascorrere un mese in questo posto.
Una nuova avventura si apre davanti a noi!

Guaranda: il miglior carnevale dell’Ecuador e Salinas: il villaggio rinatoultima modifica: 2017-03-21T18:37:23+00:00da lorenzelis
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *